Cerca

Berlusconi inopportuno,ma Di Pietro "Inimparato"

Sarà stato anche "inelegante" ,e soprattutto "inopportuno",l'accenno di Berlusconi,nel giorno della memoria e davanti a tutti quei nomi di morti allora già morituri,alle cose buone fatte da Mussolini durante il suo governo-dittatura,ma che per lo sterminio degli ebrei l'Italia non avesse le stesse colpe della Germania (espressione del Cavaliere) è ormai cosa nota,accertata e convalidata. Altresì è cosa nota,accertata e convalidata che i signori Casini,Di Pietro,Ingroia,Finocchiaro e,figurarsi se non si sarebbe unito al coro pure lui,Franceschini,sono come minimo ripetitivi quanto pappagalli. La nostra Costituzione è nata dalla Resistenza partigiana,dice Tonino. Proprio lui,nato e "poco imparato" nell'Italia del Sud d'Italia,quella che vide gli angloamericani all'opera per liberarci e che ebbe i maggiori aiuti dai parenti "mericani"...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog