Cerca

BEN DESTO, PRESIDENTE

Dopo anni e anni di veline, sussurri, confidenze di tutte le Procure a giornalisti e giornali sulle inchieste contro Berlusconi, nel più profondo e indecente, se non compiaciuto, silenzio presidenziale, oggi per l’ affare MPS il nostro – fortunatamente ancora per poco – beneamato Capo dello Stato si desta come Biancaneve e rivolge autorevole appello alla riservatezza. Plac,plac, plac ( applausi )!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog