Cerca

LO STATO ESTORSORE

Egr DIRETTORE, entro nel merito immediatamente essendo libero professionista sono stato sottoposto ad accertamento fiscale ed L'Agenzia del Pizzo di stato vuole recuperare a tassazione somme regolarmente contabilizzate e non eccedenti il fatturato ma semplicemente versate a distanza di 20 giorni e non di 7 come vorrebbero gli aguzzini fiscali ( IN BASE A QUALE LEGGE?), inoltre vogliono recuprare anche somme utilizzate da mia moglie sul suo conto corrente ed a me non cointestato. NON E' PIU' UNO STATO DI DIRITTO ed INOLTRE COSI' SI UCCIDERA' LA RIMANENTE PARTE DI QUELLA CLASSE MEDIA CHE ADESSO VIENE INQUISITA anche per lo scambio di denaro tra parenti. Sono disponibile anche ad eventuale approfondimento del mio caso , MA SOLTANTO in questi giorni pre-elettorali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog