Cerca

Letta offende Sylvester Stalone

Il 30 gennaio, un tale chiamato Enrico Letta, vice segretario del PD, con l'intento di offendere Berlusconi ha affermato quanto segue: “Quello di Berlusconi e' solo un tentativo di costruire una narrazione del recupero e della rimonta. E' esattamente come Sylvester Stallone o Jean-Claude Van Damme nel film 'I mercenari', come quei personaggi che ritornano e a 65 anni fanno le cose che facevano quando ne avevano a 25: patetico e bollito”. Vorrei dire a questo individuo, che prima di offendere dovrebbe almeno informarsi e acculturarsi sul panorama del cinema hollywoodiano. Sylvester Stallone è iscritto nella Hall oF Fame sia del Cinema action internazionale sia Nella boxe, ha la stella sulla Walk OF fame di Hollywood, è nato in un istituto di carità con una grave forma di rachitismo, nella povertà più misera e nesuno credeva nelle sue doti artistiche..tutto quello che ha se l'è costruito da solo, faticanco e credendo nelle sue stesse capacità..combatendo SENZA OFFENDERE NESSUNO. Il suo primo famoso film Rocky, scritto da lui stesso, è stato prodotto con la metà dello stipendio di un parlamentare e ha vinto gli Oscar! Il Signor Stallone ha un figlio con gravi disabilità e creato una fondazione per aiutare persone disabili e sostiene tante altre attività umanitarie e sociali al fine di migliorare la qualità della vita dei meno fortunati..Il figlio piu grande invece è APPENA deceduto per arresto cardiaco a soli 34 anni (almeno la decenza di rispettare un lutto questo signor Letta ce l'ha?)ma il Signor Stallone non si è fermato a piangersi addosso e continua a lavorare per non arrendersi al dolore. Il Signor Stallone ha 67 anni (non 65 come sostiene Letta) e lavora sia come attore, regista, scrittore, pittore e poeta. Non aspetta di certo i soldi dello stato per campare o per finanziare le banche, il Signor Stallone finazia la salute dei più deboli con i suoi stessi soldi..e se recita a 67 anni è perchè ha un pubblico come me e come tanti altri che non lo reputano un bollito e patetico ma un uomo con la U maiuscola! Lo reputerei più un Eroe visto che combatte e crede nelle sue capacità, fa questo mestiere perchè ama farlo e ama soprattutto far sognere il suo pubblico..il Signor Stallone è stuntman di se stesso e recita lui stesso le scene pericolose..a 67 anni! Quando Enrico letta arriverà con lo stesso CORPO, con lo stesso spirito, con la stessa forza di volontà, con le stesse capacità e con lo stesso CUORE del Signor Stallone o meglio dire Rocky Balboa allora potrà avere il diritto di giudicare..per ora però mi pare che non sia nella posizione di sparare sentenze e reputare un Uomo come Stallone un Patetico! Dice che è bollito? Beh sarà pur un uomo maturo ma ho seri dubbi che questo Letta sia nella posizione di poter offendere..si è guardato allo specchio? Per Berlusconi più che un insulto direi che è un GRAN BEL COMPLIMENTO paragonarlo a Stallone!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog