Cerca

Basta imbrogli non controllabili!

Recentemente ho dovuto constatare che, purtroppo, in Italia, gli esiti di esami e concorsi vengono alterati per il fatto che parte delle prove dei candidati siano orali e,quindi,soggette a giudizi vergognosamente non veritieri ma indimostrabili come tali.E ciò persino a Carpi, nell'Emilia Romagna rossa dei tanto autodecantati maestri di moralità. Mi pare, quindi, di dovere suggerire a chi ha il potere di assumere decisioni che, se veramente intendiamo dare giusto riconoscimento al merito,v'è una sola via: d'ora in avanti, esami e concorsi siano espletati su prove esclusivamente scritte. Vorrò vedere chi avrà il coraggio di dare giudizi difformi dal vero se finire in galera non sarà più tanto difficile! Mi meraviglia molto che nessuno vi abbia pensato. Cordialmente. Orazio Gozza

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog