Cerca

Il viatico per il cavaliere

Più dell'altalena dei sondaggi,che comunque danno il PdL in crescita,Berlusconi dovrebbe soffermarsi sugli alti lai che provengono dall'Europa. Quell'Europa che non si fa problemi ad entrare a gamba tesa nella "nostra" tenzone elettorale. Recentemente,infatti,il Commissario europeo all'Economia Olli Rehn ha,senza mezzi termini,accusato il Governo Berlusconi di non aver rispettato gli impegni presi soffocando in tale modo la crescita economica italiana. Penso che l'interesse di importanti funzionari europei per il nostro Paese,se espresso in tale modo,sia un buon viatico per la nuova avventura del Cavaliere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog