Cerca

… ma di cosa parlate?

Non ci sono formule magiche per risolvere il problema della disoccupazione e dello sviluppo economico-finanziario finché,in Italia, l’industria, la produzione, il credito ed il lavoro, avranno come “spietato” concorrente lo stesso Stato che , per finanziare il suo debito pubblico, ha bisogno, IN ESCLUSIVA, del sistema bancario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog