Cerca

CARO ANDREA, 1' NON OFFENDERE DIETRO UNO PSEUDONIMO.

Vorrei rispondere a quel maleducato e ignorante del sig. Andrea che parla di Padrone, e che disprezza Belpietro, mentre apprezza un viscido prezzolato come Floris, che sarebbe meglio seguisse il programma anche dall'altro punto di vista: pur di non far parlare Berlusconi, durante la sua intervista sono stati mandati minuti e minuti di Oscar Giannino. Ingroia, e altri insignificanti aspiranti premier, tutto per ridurre l'impatto di Berlusconi. Caro Andrea, a Te ci vorrebbe un presidente del consiglio come Grillo, o Giannino, o Ingroia, ti passerebbe la voglia di banalizzare. saluti marco morbidelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog