Cerca

La liquidazione dei nuovi poveri

Caro Direttore mi permetto di scriverle per poter esprimere le mie perpressità riguardo la liquidazione di noi miseri mortali , sono una dipendente pubblica quella categoria accusata da tutti come fossimo mostri o parassiti , ma non voglio lamentarmi perchè sò quanto valgo e quanto lavoro ho fatto con onestà e correttezza , torno all'argomento dopo la riforma delle pensioni oltre a tante modifica si sono inventati di darci i soldi di fine rapporto dopo circa due anni dall'ultimo giorno di lavoro, le persone come me aspettano quei soldi per sistemare magari qualche debito o per aiutare un figlio, certo i figlioli della sig. Fornero non ne hanno bisogno i nostri SI. Non voglio parlare sempre dei nostri politici ma certo è inevitabile pensare che i loro stipendi sono sempre pagati regolarmente e per favore non ci dicano che loro lavorano per noi perchè se questo fosse allora dovrebbero lavorare meglio.Spero che qualche politico legga queste poche righe per capire quanto è difficile vivere con quattro spicci a dimenticavo LA LIQUIDAZIONE SONO SOLDI NOSTRI CHE ABBIAMO MESSO NEL SALVADANAIO PER TUTTA UNA VITA .Grazie per avermi dato la possibilità di esprimere il mio rammarico buona giornata e buon lavoro

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog