Cerca

Condono tombale

Ritengo che l'idea di un condono tombale sia ottima e anche molto apprezzata dagli Italiani perché darebbe serenità ai cittadini, stanchi di essere minacciati, angosciati ogni giorno dalle armi da guerra di Monti, redditometro, spesometro, riccometro, intrusione in tempo reale nei conti correnti. Con una lotta all'evasione che è solo una scusa per controllare tutti gli Italiani. Lo ha capito anche Bersani che evita accuratamente di parlarne, usando l’ingannevole espressione" fedeltà fiscale". La serenità, derivante dall’annullamento di un atteggiamento dello Stato che si configura nemico, minaccioso, terrorizzante fiscalmente, è un ingrediente indispensabile per ripartire e per far tornare l'Italia ad essere una grande Nazione. A chi mi dice "siamo a questo punto per colpa dieci anni di Berlusconi" rispondo Pensate a come si stava fino a Novembre 2011 e confrontatelo con come saremmo stati dopo 10 anni di governo Bersani-Monti-Vendola-Ingroia. Senza l'utilizzo del contante, con la delinquenza ai massimi livelli, con il libero accesso agli immigrati che avrebbero invaso anche le nostre case, con l'Europa padrona assoluta dell'Italia, con le case confiscate da Ingroia sulla base anche di un indizio di evasione fiscale, con una povertà assoluta indotta dalle loro tasse senza limiti. Non ritengo questa lettera troppo “forte” da non essere pubblicata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog