Cerca

il papa

egregio direttore , viviamo nell'epoca dei pappagalli che trovano nella rete un loro sfogo artificiale , tutti commentano tutto e tutti e nulla ha piu' la sacralita' della scelta intima morale. viviamo in un periodo dove l'apparire e' meglio dell'essere o come diceva amleto "sembra , non e'" , dove l'unica cosa che conta e far sapere cosa facciamo e ogni nostro gesto e' diventato spettacolo e esibizionismo , mi metto dentro pure io nel popolo dei nevrotici elettronici ma credo che la scelta del papa va solo rispettata. oggi ho sentito e letto di tutto da parte di persone che volevano solo far vedere e sentire la loro presenza , ecco presenza , papa benedetto e' stato un uomo gentile e non alla ricerca del titolono e di far sentire la sua importanza , era umile.appena aperto facebook ho letto che un papa non si dimette e tutto diventa come la politica , il mondo ha una grandissima malattia da curare , il fanatismo mediatico dell'ego e l'invidia, sono mali del prossimo futuro .io ho sempre criticato tutto e tutti , dicendo cosa avrai fatto al posto di questo o quello ma oggi e' il momento del rispetto e del bel silenzio in onore di un uomo grande che come gesu' si e' fatto ultimo negli ultimi. un grande insegnamento per un mondo molto isterico ed arrogante moletti massimo cerano no

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog