Cerca

momenti di crisi ma non per tutti

È tempo di recessione. Il lavoro è diminuito e diversi immigrati ( gente onesta) ritornano nei loro paesi, avendo come noi perso il lavoro ( alcuni di questi l’avevano previsto e avevano già provveduto a inviare il denaro in patria). Chi è rimasto?! La gran parte dei delinquenti! Questi,da noi,hanno sempre lavoro (basta vedere i media): rapine, furti, delitti,prostituzione ,droga, ecc..ecc..( guarda caso il 70% dei carcerati sono stranieri) Il nostro buonismo, la nostra giustizia, la nostra politica e la mancanza di controlli nelle città e alla frontiera ci ha portato a questi livelli!! (Cosa che non succede, se non limitatamente negli altri paesi europei limitrofi). Sta ritornando anche la giovane delinquenza albanese [ da anni che non se ne sentiva parlare], e qui è tutto permesso ci sarà una giustizia?. In noi cittadini italiani la paura, si è insinuata si parla d’indulto,di amnistie, di liberare le carceri, quando invece molti di noi chiedono da molto tempo che questi delinquenti scontino la pena nei loro paesi. Avremmo così un beneficio economico, un grande sfoltimento per quanto concerne il numero dei detenuti dalle carceri e “meno scioperi della fame”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog