Cerca

La "ggente" mica è fessa...

) La "nuova cosa bella" lanciata da Berlusconi nella vecchia sede della Fiera di Milano,ossia la restituzione sull'unghia degli Euri a chi ha pagato l'IMU sulla prima casa scatena gli animi. Bersani : pura demagogia. Franceschini : fa del cinema. C'è chi arriva a bollare la proposta come "voto di scambio". L'"imparziale" Decimonono titola il suo pezzo : L'azzardo di Silvio. Monti l' "economista" perde la ritrosia competitiva e lo sfida al duello televisivo sull'argomento. Tutti i competitori del Cavaliere si affannano a promettere cose grandi,raddrizzamenti di qua e di là (Qui a Camogli basterebbe promettere il raddrizzamento del Pinus Sylvestris del Pesce d'Oro...),crescite sognate da tutti,non solo dai calvi,si inoltrano in discorsi fumosi dove c'è tutto e niente,Berlusconi viceversa,tra cose difficilottine,quali l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti,l'accordo fiscale Italo-Svizzera e la riduzione della spesa pubblica del 10 per cento,promette anche cose semplici e fattibili,come l'abolizione dell'IMU da qui a venire,e la gente ci crede perchè "sente" che lo farà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog