Cerca

Saranno pure Paesi civili,ma...

Apprezzo sempre le lettere del lettore spezzino Sig.Bertei,l'ultima di oggi che tratta della terzietà del giudice mancante in Italia,che è presente nei paesi "più civili ed evoluti del nostro". Però,che "lastima" che quei paesi,più civili eccetera,abbiano anche ( o stiano per farlo) approvato i matrimoni gay. Ho specificato "matrimoni" e non "unioni",beninteso...!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog