Cerca

I cani in campagna elettorale...

0
Già Berlusconi,copiando dalla Brambilla che le malelingue dicono non si separi dal cagnolino neppure quando è sotto la doccia,era apparso con Vittoria (no,non la "tosta" femmina amica degli animali,ma con un bel cane di taglia medio-grande regalatogli proprio da lei) in braccio. Adesso pure Mario Monti,copione del copione,se ne sta col cagnetto bianco in grembo. Berlusconi a suo agio,come lo avesse sempre coccolato,anche quando se ne stava in mezzo ai Consigli di Amministrazione delle sue aziende. Monti prima un tantino legnoso,poi trabordante a comando,rivolto alla Bignardi che glielo aveva piazzato tra le braccia : "Vuol sentire come è morbido ? ". Resto in spasmodica attesa di Bersani,Vendola,Grillo Ingroia e,massì,pure Oscar Giannino (anche se potrebbe sporcarsi l'abito) in versione animalista....

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media