Cerca

Quale ripresa economica?

Buongiorno Direttore. Una veloce considerazione sull'economia reale che nessun "animale politico", soprattutto in clima elettorale, farà mai. Il governo Monti, purtroppo appoggiato da quasi tutti i partiti, ha costretto gli italiani a modificare le loro abitudini di consumatori. Infatti, pur augurandomi che promesse come la diminuzione delle tasse o del cuneo fiscale, l'annullamento dell'IMU (o della sua restituzione) vengano mantenute, ritengo che una ripresa dei consumi non ci potrà essere in tempi ragionevolmente brevi. I miei concittadini, temendo una risalita al soglio di detto Monti, in pariglia con Bersani o Berlusconi (perchè no?), saranno molto, ma molto circospetti e non avranno assolutamente più alcuna fiducia in uno Stato che si è dimostrato - almeno nell'ultimo anno - primo nemico dei suoi averi per lo più faticosamente guadagnati... Concludo dicendo che io, da sempre elettore di destra, voterò Grillo: non sa fare politica? Forse, ma possiamo dire altrettanto delle persone che oggi occupano il Parlamento Italiano!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog