Cerca

QUANDO POSSIAMO SPERARE CHE LA POLITICA, LA SATIRA E LA MAGISTRATURA CAMBIANO?????

Egr. sig. Direttore, ormai chi ha passato una certa eta' non si meraviglia più del degrado, dello sconcerto e della indecenza di chi fa' politica, satira di basso livello e parte magistratura politicizzata e mi dispiace per le nuove generazioni che vengono raggirateda chi da una vita ( 1960 ad oggi ) promettono lavoro ed uguaglianza ( oggi PD ex DS ex PCI ed il sindacato CGIL ). Dal 1994 ormai assistiamo sistematicamente una strisciante, desolante e triste litania definita " IL BERLUSCONISMO " come anche " POPULISMO " da parte della sinistra e man mano che si e' andato avanti si sono aggiunti Casini e Fini ( i principaliresponsabili del mancato realizzo del programma della colazione della " DESTRA " ) l'unica loro ossesione alla mattina,a pranzo e a cena ed oggi si sono aggiunti anche " I PROFESSORI " di cui richiamo la dichiarazione del sig. Monti, non per difendere qualcuno ma per diritto della verita' , cioe' " che il sig. Berlusconi compra i voti degli elettori con i soldi dello Stato (restituzione IMU ) ma a nessuno e' venuto in mente ribattere al sig. Monti che INVECE LUI HA RUBATO AGLI ELETTORI PER DARGLI ALLA MERKEL ( GERMANIA ), AD UE ED AI SUOI AMICI BANCHIERI". Nessuno dimostra di vergognarsi per questo teatrino che stanno fornendo al mondo intero. Sig. Direttore desidero suggerire una serie di sondaggi con un SI o un No che ritengo, a mio modesto parere, d'interesse generale e cioe': MONTI " il corvo " ; BERSANI " inconcludente ed incomprensibile - solo lui stesso capisce quello che dice e l'importanza che da' il lavoro e' lo stesso come quelli che da una vita promettono di costruire il ponte sullo stretto di Messina; SCHULZ " l'ingerenza internazionale dimostra la sua interessata e bassa dignita' e correttezza ); MELONI " avrebbe fatto bene andare con i suoi simili come FINI e non si desse tante arie di " superiorita' " ( sputare nel piatto dove ha mangiato con tanto appetito ); FAZIO " viscido ed opportunista; LITTIZZETTO: " papera ed oca parlante "; CROZZA " quaquaraqua' ". Per Casini, Fini, D'alema e parte della magistratura non trovo le parole per riuscire a suggerire un sondaggio fra quelli più negativi. VENDOLA: ha un periodo di considerazione per l'incapacita' della sinistra. Quando seguivo il Festival di Sanremo si parlava anzi si cantava soltanto e gli ospiti si esibivano nella propria popolarita' e non usavano termini di basso linguaggio e gli organizzatori non hanno mai fatto a gara per trovare elementi disposti a farsi corrompere come sistematicamente si sta verificando da alcuni anni con i soldi degli utenti. Questa e' satira e televisione in quanto non si vuole offendere nessuno ma vuole solo aprire gli occhi a chi per il vil denaro e scopi occulti: offendono, diffamano, denigrano, usano malignita'e cattiveria, fanno dello sciacallaggio ecc. di basso livello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog