Cerca

DIRE LA VERITA'

Egregio Sig. Direttore, mi chiamo Stefano Luciani da sempre seguo il vostro quotidiano e a mio parere siete i migliori. Comunque non Vi scrivo per elogiare la vostra testata (è scontato), piuttosto vorrei affrontare un discorso serio e socialmente rilevante, il tema dell’usura. Vorrei comunicare a tutti gli italiani vittime dell'usura, delle estorsioni, del raket e di tutte le altre angherie, di NON DENUNCIARE i propri aguzzini. Certo far passare questo messaggio è da eroi, visto che "lo stato" fa il contrario, e per prendere questa importante decisione confido nel Vostro coraggio che in più occasioni avete dimostrato. Io ho vissuto e vivo sulla mia pelle assieme alla mia famiglia tutti gli indicibili problemi causati da una denuncia fatta nel 2003 a roma, FIDANDOMI DI UNO STATO CHE NON C' E'............ Prima ero vittima della malavita ora sono vittima dello stato,......... per me il risultato è uguale. Tutti gli apparati dello stato e le varie associazioni di tutela del problema, hanno un loro tornaconto e sulla pelle di ignare vittime acquistano potere personale ed economico. Vorrei dare un consiglio a tutti gli italiani " NON DENUNCIATE", è il più grande regalo che posso fare, e senza interesse. Gentile Direttore a Lei la decisione, comunque io non mi sottraggo da eventuali responsabilità personali, sono certo di ciò che affermo. Nel ringraziarLa invio distinti saluti Stefano Luciani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog