Cerca

Il paese delle pezze

Il paese delle pezze L’Italia e’ come un vestito lacero nel quale si vedono oramai le trame e gli orditi lisi. Si cerca di provvedere mettendo temporaneamente delle pezze che però non solo non risolvono il problema ma spesso sono più dannose in quanto non esiste un tessuto solido sul quale cucirle . Quando un vestito è cosi vecchio , tarlato , rappezzato si dovrebbe buttarlo via e comprarne uno nuovo. Occorerebbe cambiare la Costituzione, il fisco, la burocrazia, la giustizia, i sindacati, parte dei codici civili e penali, la Corte Costituzionale , il Parlamento, la Presidenza della Repubblica, le regioni e le province, la sanita , l’INPS , il sistema elettorale ecc, ecc. Purtroppo nessuno dei nostri partiti ha la volontà, la forza , la capacità ed il buon senso di proporre ed attuare un cosi drastico cambiamento. E cosi l’Italia continuerà a sprofondare sempre più nel baratro. Oramai le pezze sono finite e si vede quello che c'è sotto. Gianni Rossi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog