Cerca

CHI NON E' D'ACCORDO

Berlusconi si è fatto promotore, tra le varie proposte, di rivedere il sistema Equitalia, rivedendo aggi sanzioni, dilazioni e sopratutto sgravando le cartelle già in essere delle more ecc. (come peraltro Direttore le avevo chiesto di suggerire a qualche leader). Potrebbe ora suggerire a Berlusconi, quando ne parla in TV o in radio di chiedere agli altri Leader di schieramento "CHI NON è D'ACCORDO - CHI PENSA CHE QUESTA PROPOSTA NON DOVREBBE ESSERE FATTA ?? "Visto che la proposta così formulata, non riveste in nessuna maniera carattere di condono, ma è equa e sostenibile perchè farà rifiatare decine di migliaia di imprese pagando di fatto le tasse dovute. Del resto trasmissioni non propriamente vicine alla destra (Report-Piazza Pulita- L'ultima Parola ecc,) ne hanno più volte parlato come sistema vessatorio e iniquo; lo stesso Casini dovrebbe saperlo bene, visto che la persona più esperta in Italia dell'argomento l'Avv. Alberto Goffi si è addirttura dimesso da Segretario Regionale UDC proprio per il dissenso rispetto all'argomento Equitalia e per l'appoggio dell'UDC al governo Monti. Berlusconi dovrebbe farli uscire allo scoperto sull'argomento; tanto in Italia le cartelle hanno la par condicio sono sul groppone anche alle PIVA che votano PD, così gli stessi sapranno come regolarsi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog