Cerca

EMERGENZA PRODI

Gentile Direttore, leggo con rammarico il numero di Libero di oggi circa l’inciucio Grillo-Prodi. Lo sospettavo, lei conferma e ciò mi preoccupa. Sarebbe veramente un bel disastro rotrovarsi Mortadella per ben 7 anni al Quirinale, specie in questa fase critica. Epperò, come usa il mitico Giampiero Mughini, sarà inevitabile. Grillo prende sempre più piede e poche ore sono rimaste agli indecisi per decidere. Occorre che Silvio si inventi qualcosa per fermare questa deriva che ci porterebbe alla inevitabile fine, democratica, economica e sociale; sarebbe peggio di un Governo Bersani che durerebbe fino al lunedì dell’Angelo; peggio ancora dei danni che ha prodotto, grazie a Pannella, l’elezione di Oscar Luigi Scalfaro. E’ inevitabile perché se anche qui a Perugia (un vero e proprio Cremlino anche nelle cittadine intorno dove i Sindaci rossi sono già designati per almeno altre 2 legislature) chi vota PDL pensa (le assicuro che sono tutti gli elettori del PDL che stanno orientandosi verso quei lidi, almeno in qui in Umbria) di suffragare il genovese, siamo davvero alla frutta. La prego di intervenire ancora in queste ultime ore disponibili. Mi scuso per aver scritto magari non correttamente perché di fretta e allarmato (oltre che impegnato almeno 18 ore al giorno fra lavoro e famiglia). Se vuole non pubblichi niente ma almeno trovi il tempo per favore di insistere e di avvisare chi può muoversi in qualche modo celermente e goda di un po’ di visibilità. La ringrazio e la saluto con affetto P.S.: SE QUALCUNO SI RICORDASSE ANCHE DEI MARO'!!!!!!!!!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog