Cerca

Direttore, siamo seri! (una volta tanto)

Egregio Direttore, che Lei inviti a votare Berlusconi, ci sta. Anch'io, se si votasse nel calcio, voterei sempre Catania anche se fosse l'ultima ciofeca di squadra. Ma che Lei dica, votiamolo perchè ridurrà le tasse, suvvia! Ha avuto vent'anni per farlo e l'Italia si trova al primo posto (o quasi) per pressione fiscale anche prima di Monti. Le tasse, caro Direttore, si abbassano se calano le spese; le spese calano se si governa bene; si governa bene se il tuo scopo politico è il bene di tutti e non il tuo bene. Ho detto tutto. Comunque vada a finire, arriva un nuovo inizio, che poi, ovviamente, invecchierà; ma questa sarà un'altra storia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog