Cerca

Dedicata a Mario Monti

Riferito a Mario Monti artefice dell’odierna disfatta elettorale italiana. Omissis… "Lei s’è fatto vedere spesso vicino al Papa e, il primo giorno del suo insediamento a palazzo Chigi, s’è premurato di andare a ossequiarlo all’aeroporto di Fiumicino… ricorda? Il suo ruolo temporaneo di tecnico, egregio professore, non le imponeva di riscrivere i Patti Lateranensi! So benissimo che lei ha studiato in un "convento" ma le sue convinzioni religiose, ancorché rispettabili, stridono con lo spirito aconfessionale e con il laicismo che, necessariamente, devono ispirare la legislazione italiana. Le dice niente il fatto che il Costituente Europeo si sia categoricamente rifiutato di inserire, nella carta costituzionale, alcun riferimento alle radici cristiane dell’Europa? Lei si è servito del Papa per un disegno ben preciso. Lei aveva in mente, già dal momento del suo insediamento a palazzo Chigi, di sfruttare la sua visibilità mediatica per conquistare la fiducia elettorale dei credenti. Non le sembra una viscida meschinità professore? Omissis…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog