Cerca

Sondaggi Telefonici

Per la prima volta dopo una competizione elettorale non ho ancora sentito parlare di voto di scambio e di voto controllato dalla malavita ,dalla mafia, dalla ntrangheta e simili. Che siano scomparse le organizzazioni, i procacciatori di voti, i millantatori o i cittadini hanno mandato tutti a quel paese? Come si può pensare che in una situazione di estremo disagio la gente possa farsi condizionare da capi bastone o pseudo capi popolo sapendo che nessuno ha niente da dare? A dissacrare atteggiamenti e comportamenti da prima e seconda repubblica i cittadini hanno preso gusto e secondo chi scrive una risposta è venuta anche dalla inattendibilità dei sondaggi telefonici. L’esito del voto ha lascato di stucco tutti coloro che si erano affidati ai sondaggi telefonici sondaggi che hanno anche spiazzato gli addetti ai lavori. Non penso che lo scostamento fra previsione e ed esito uguale stupore abbia causato negli uomini della strada che quotidianamente incontrano, trovandoli incazzati, colleghi, lavoratori, esodati, disoccupati, casalinghe,pensionati e nuovi poveri. I cittadini sono abituati a ricevere giornalmente telefonate pubblicitarie con offerte di prodotti vari, di cambio di gestore telefonico, di erogatore di servizi energetici e simili e la richiesta telefonica per conoscere quale fosse stata la espressione del voto sarà stata inopportuna soprattutto se arrivata a casa di chi in quel momento aveva forse il problema di trovare cosa mettere in pentola, di come pagare il mutuo casa, di come rendere meno pesante la condizione di disoccupazione di figli e mariti. La gente ricevendo una telefonata con richiesta di esplicitazione del voto espresso si è sentita mortificare ed offendere perché nessuno mai prima aveva chiesto telefonicamente, e con lo stesso interesse, se in seguito al licenziamento del figlio o del marito era ancora nelle condizioni di comprare il latte al bambino, il medicinale per il nonno, di pagare il bollo della macchina o il mutuo.Una contadina, grazie a Dio scarpe grosse e cervello fino,ad un tale che le offriva telefonicamente una riduzione di spesa per un eventuale cambio di gestore telefonico rispose: “Ma lei che mi offre una tale possibilità è forse una mia parente o amica?”. Francesco Amoroso, uomo qualunque

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog