Cerca

Noi e loro

Buonasera Direttore, sono troppo arrabbiato per la derisione della politica tedesca verso le nostre scelte elettorali. Se con facile ellissi si vuol dire che chi elegge pagliacci è un popolo di pagliacci, io mi chiedo che senso abbia fare parte di una Unione Europea in cui ci è già stato assegnato il ruolo dei parenti poveri. E non basta pensare che questo sia il frutto della sistematica attività di autodenigrazione che certa politica nostrana ha praticato negli anni all'estero dipingendo la destra come inguardabile. Chi ha ruoli istituzionali importanti nei grandi partiti europei non può manifestare una tale disistima verso uno dei popoli che per primo ha concepito l'Europa unita. Renato Marchi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog