Cerca

Così va l'Italia...

Il lettore di un Quotidiano scrive che,dopo una lieve intossicazione da monossido di carbonio avvenuta un mese fa,aspetta ancora che un magistrato disponga il di-sigillo degli apparecchi domestici che funzionano a gas,sigillati dai Vigili del Fuoco,intervenuti. Senza poterli utilizzare,il poveretto sarà costretto a servirsi di fornelli e di acqua calda presso qualche vicino compassionevole,oppure cibarsi in qualche ristorante e recarsi ai bagni pubblici. Nell'Italia che vede i suoi magistrati tutti molto occupati,alcuni con le cause di Berlusconi e gli altri impegnati a perseguire chi cerca di acquisire commesse estere (quelle Nazionali si sono sciolte come neve al sole,e qui pare che il responsabile del disastro,chiamato per l'occasione "baratro",sia ancora il citato uomo politico) non sarebbe stato meglio che i Vigili del Fuoco,anzichè rivolgersi alla Procura,avessero chiamato,sotto il loro controllo,un tecnico adatto per correggere l'eventuale guasto ? Vabbè che a Verdetto finale,RAI 1,alle ore 14,00 dei giorni feriali,le corna vanno in Tribunale,ma...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog