Cerca

Marta Grande, l'onorevole dal click facile...

SALVE, qui a Civitavecchia è successo qualcosa di veramente eclatante. L'On. Marta Grande, eletta nel Movimento 5 Stelle nella circoscrizione Lazio 1 e indicata come plausibile Presidente della Camera, avrebbe fortemente "manipolato" le modalità di elezione. Il fidanzato, tale Leonardo Caprio, avrebbe affermato in un direttivo di Sel a Civitavecchia che lei avrebbe ottenuto i 600 "mi piace" necessari per essere inserita al secondo posto nella lista del M5S nel collegio Lazio 1, in modo non regolare, di fatto "cliccandosi da sola". L'inserimento dei candidati in lista sarebbe infatti avvenuto grazie a questi 600 click sul sito di Beppe Grillo, che l'On Grande, avrebbe effettuato in maniera autonoma. Come rappresentante di un gruppo di cittadini di Civitavecchia, dichiaro che segnaleremo tutto questo a Beppe Grillo e al suo blog, cercando di trovare risposte serie. Del resto, il server centrale avrà certamente registrato da dove provengono i "click". Appare chiaro al tempo stesso che un movimento che mette al primo posto la trasparenza e la meritocrazia, non potrà certamente permettere che un dirigente dello stesso partito sia eletto al Parlamento italiano in maniera truffaldina. speriamo che saprete trattare l'argomento con la giusta valenza. cordiali saluti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog