Cerca

Capiamo chi è Peer Steinbruck

Come fiero Italiano voglio capire chi è Peer Steinbruck. “Wikipedia” Amburgo 66 anni segno zodiacale sgobbone, entra in politica a 22, salta da una sedia all’altra ma senza produrre mai niente, sconosciuto ai più fino ad ieri, mi sembra di rivedere Fini, Casini, Dalema, La Russa Gasparri ecc. (io da Italiano posso tu Cimbro no!) Raggranella un mensile sempre nel pubblico, pur vivendo nella superproduttiva e superefficiente Germania, lucida seggiole più o meno inutili per 44 anni poi ieri con la puntualità della transvesuviana e con la cultura che contraddistingue i Teutoni è uscito allo scoperto. Cari Germani avete una Storia che si può scrivere per esteso dietro a un Gronchi rosa, una cultura barbara, un rinascimento, rinasciche ok lasciamo stare, una simpatia demoralizzante, uno spirito di kartoffeln e un’eleganza imbarazzante. Vi nutrite da disumani, uno normale dopo un pranzo sassone difficilmente riesce a cavarsela con un semplice mal di pancia, voi invece, forse dovuto agli esperimenti effettuati dal terzo reich ve la cavate al solito modo, ma che modo!. Quello che si sente nei bagni Alemanni è inimmaginabile, olezzo da discarica e rumori molesti sia da orifizi alti sia bassi, poi ne escono beati come bimbi, ma con quelle scariche gassoliquide come fate senza un bidet o una doccia a portata di… diciamo mani? Anche in famiglia vi accontentate! Mal comune gaudio totale! Caro elegantone capisco che l’invidia di Voi Vandali per il Belpaese e abitanti è devastante, ma ieri con un’infelice uscita si è bruciato i 44 anni passati da succhiaruota, uscendo allo scoperto prima dalla volata. Io faccio parte di quei milioni d’Italiani cui Lei ha cercato di dare dei deficienti. Sa che entrambi quei due da Lei definiti Buffoni, si sono fatti da soli, al contrario di Lei e al di fuori della politica camperebbero e anche meglio? È talmente intelligente, preparato e perspicace che non ha letto, intercettato e usato gli assist che Le hanno fornito sulla Merkel. Ostrogoti vi sforzate invano di primeggiare in tutti i campi. Tifavate chi da una parte chi dall’altra per i più forti e uno non ha vinto e l’altro è arrivato ultimo, non è, che portate anche iella? Caro Suardone Steinbruck se non verrà mai a trovarci con la classica divisa da crucco in ferie, pantaloni corti calzino bianco e sandalo, un buon cappuccino da accompagnare ad una ricca lasagna sarà da me offerto, tanto quello che non Le esce da dietro a Lei esce dal davanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog