Cerca

ascoltiamo Renzi!

Dice il nostro enfant prodige : sfidiamo Grillo . E' la mossa giusta ma la sfida deve svolgersi sul terreno concreto delle riforme ; siamo ancora nella condizione di fare quel che lui per ora può soltanto promettere e che peraltro è condiviso da tutti ad eccezione di pochi provvedimenti cervellotici. Facciamolo, liberiamoci anche delle facce indigeste della vecchia vituperata guardia e si ripristinerà il giusto gioco democratico. Temo tuttavia che perderemo quest'ultima occasione e ci impantaneremo nelle solite diatribe con esiti deleteri per l'establishment (e questo non ci dispiace) e, pavento, per il Paese e questo ci angoscia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog