Cerca

grilli, ostaggi

Assisto alle tante discussioni con estermo sgomento. ognuno dei tanti soloni ha da dire peste e corna di tutti senza dare uno che sia uno soltanto esempio di buon senso, tantomeno una soluzione di governabilità per il paese. tutti a tutelare il proprio orticello. la gente di tutto questo è stanca, lo hanno capito tutti meno che i parolieri che tanto si affannano a presenziare in tv, facendo finta di capire il momento cercando di inculcare, ancora, alla gente, emerite fesserie. abbiamo una nutrita pattuglia di grilli, in questo parlamento. nessuno di questi avrà la facoltà di decidere nulla che non lo voglia il vero capo di questi. leggendo le tavole di grillo, si evince che al momento nessuno di loro è in grado di fare un qualsiasi passo senza prima aver consultato il grillo urlante. in pratica questi, sono eletti dal popolo ma non rispondono al popolo, sono ostaggi del capo che li potrà scomunicare in qualsiasi momento come già avvenuto, persino della loro vita privata non saranno padroni, esempio l'assessore di mira, paese del veneziano, tolta dalla giunta perchè aveva deciso di avere un figlio, niet, non puoi avere un figlio, se non lo chiedi al capo, la punizione, fuori dalla giunta. qualcuno diceva che andare a parlare con grillo e dimostrare di avere delle idee, che devono coincidere con quelle di grillo, lui ti prende in considerazione e potresti essere candidato. questo è chiaramente un esempio di voto di scambio.( VIENI DA ME CHE TI CANDIDO AD UN POSTO IN PARLAMENTO, ALLA REGIONE, ALLA PROVINCIA, AL COMUNE, A QUALSIASI POSTO DESIDERI) NON IMPORTA COSA SEI CAPACE DI FARE, QUELLO NON E' UN TUO COMPITO, A QUELLO CI PENSERO' IO. TUTTO QUESTO CON IL TURN-OVER, INFATTI, CON LA REGOLA CHE NON PUOI ESSERE IN UN POSTO PER PIU' DI DUE MANDATI, GRILLO SI GARANTISCE IN OGNI TORNATA ELETTORALE UN CERTO NUMERO DI POSTI VACANTI DA RIEMPIRE E TANTI SI TUFFERANNO PUR DI AVERE UN POSTO DI LAVORO CHE NON GLI PORTERA' FATICHE, E DALLE RESPONSABILITA'MOLTO LIMITATE PER IL SEMPLICE FATTO CHE NON SI OCCUPERA' DI NULL'ALTRO CHE DI VOTARE SECONDO IL VOLERE DEL SUPREMO. LORO SONO IL NUOVO SISTEMA DI GOVERNARE IN MODO DITTATORIALE SARANNO IL MEZZO, APPARENTE DI DEMOCRAZIA CHE NASCONDE UNA DITTATURA EFFETTIVA, NON SARANNO MAI AFFIDABILI PER IL SEMPLICE FATTO CHE NON SONO LIBERI ANCHE SE COTATI DEMOCRATICAMENTE NON POTRANNO ESERCITARE IL LORO MANDATO DEMOCRATICAMENTE. UNICA COSA CHE GLI SARA' PERMESSO, CREARE QUANTO PIU' CAOS POSSIBILE IN PARLAMENTO ALLO SCOPO DI FAR CRESCERE IL MOVIMENTO. QUESTO NON SERVE A QUESTA ITALIA, A NOI SERVE GENTE CAPACE DI PENSARE CON LA PROPRIA TESTA IN QUANTO SCELTI COME DIRIGENTI DI UN PAESE, MAGARI ASCOLTANDO IL POPOLO E TROVARE LE SOLUZIONI MIGLIORI PER RISOLVERE I PROBLEMI DI QUESTO NOSTRO PAESE.( I GRILLI NON POSSONO FARE QUESTO, LORO SONO MESSI LA SOLO PER FARE NUMERO E NIENTE DI PIU')poverini cosa faranno quando si accorgeranno di essere stati presi in giro ancora più di chi li ha votati? non vorrei essere nei loro panni. preferisco lottare in un partito dove ho poche possibilità di essere candidato ma libero di pensare piuttosto che urlare allo scopo di farmi candidare e non avere la possibilità di pensare o confrontarmi con la controparte ed essere costretto ad alzare la mano al comando del capo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog