Cerca

Fornero

Egregio Direttore, per caso capito sulla pagina web del suo quotidiano e leggo che la Fornero è avvilita e vuole andare in Germania. Se lei è avvilita noi lavoratori dipendenti che abbiamo iniziato a lavorare con la regola dei 35 anni di contributi, che sono già tanti, cosa dovremmo dire? Mia moglie ha 39 anni di lavoro, è stanca, non ne può più. E'andata per la prima volta in un patronato a chiedere quando potrà andare in pensione ed è tornata distrutta quando le hanno detto che dovrebbe lavorare ancora 5 anni!!!! Poi nelle trasmissioni televisive tutti si stupiscono che un Grillo abbia conquistato tanti voti. Ma per forza. C'è bisogno di ricordare che abbiamo stipendi da fame e che vogliamo andare in pensione e che i soldi ci sono e che la vita non si è allungata ma accorciata? E che vogliamo l'assegno di pensione non decurtato! E che il male verso i dipendenti è già stato fatto ampiamente a partire dall'eliminazione della scala mobile, poi dall'aver portato a 40 gli anni per andare in pensione, poi dal passaggio lira euro che doveva recitare 1000 lire 1 euro e infine da questa disgraziata che si permette di affondare la lama. Strano che sia ancora in vita. Grazie Maurizio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog