Cerca

Gli argomenti e i conti giusti

Da anni leggo i giornali mi faccio idee ma non no mai espresso giudizi, di fede socialista fino alla disfatta, poi avverso al berlusca fino al momento, che gli altri erano solo lavandaie col turpiloquio e le maldicenze, pensate che pesino l’elegante Monti ci si sta avvicinando con le metodiche adottate per salire in politica usando anche molto le mani. Non ho mai letto in nessun quotidiano o settimanale un’illustrazione precisa e sintetica dei numeri e dei fatti che ci hanno condotto a 9500 miliardi di patrimonio e 2000 miliardi di debito. Penso che si riduca alle seguenti motivazioni: 1. Mancanza di competenza 2. Abbondante incuria e menefreghismo 3. Presunzione di capacità e relativa avidità 4. Abbondante Malafede nelle sedi Istituzionali e pubbliche 5. Ignoranza politica Ho messo in relazione la maldicenza dei partiti con lo spread che è arrivato a quintuplicarsi con l’insistenza di Magistratura e Politica per evidenti casi, che in altre nazioni responsabili vengono pe regolamento tenute riservate fino all’inconfutabilità dei fatti, ciò ha portato a maggiori costi di interessi passivi di non meno di 300 miliardi in quattro anni, duemila meno trecento fa millesettecento, con una differenza media di circa nove miliardi annui di interessi, ma le lavandaie queste cifre non le sanno calcolare, corrispondenti circa alla cifra che serve ad aumentare del 25% le pensioni al disotto dei 700 euro, avanzerebbero intanto circa due miliardi per abbassare il debito pubblico. Questo è quello che è stato imposto ai nostri Indigenti per rovesciare il volere popolare. Considerando quello che è stato dato alle banche forse un centinaio di miliardi avrebbero potuto ridurre il nostro debito pubblico, altri trecento milioni di risparmio … prendendo in considerazione che io semplice cittadino non sono come Monti, lui come rettore della Bocconi onorato e rispettato da mezza Europa de risparmi ne poteva trovare ancora di più Forse altri cento cosi si arriverebbe a millecinquecento, problema risolto anche senza il grillo sbraitante. Sicuro mancano i primi 300 miliardi ma quelli si potrebbero far recuperare dalle lavandaie BCF e Magistrati insieme che dovrebbero intimare alle generazioni future che la discrezione paga, infatti sputtanandosi tra loro sono arrivati al grillo parlante mi sembra uno scritto di Collodi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog