Cerca

Il centralinista fa politica

Gent. direttore, venerdì scorso ho telefonato a Prima Pagina (programma di radio 3) in quanto volevo porre al giornalista in studio la domanda se, a suo dire, dopo l'inchiesta avviata dalla procura di Napoli sul caso Berlusconi-De Gregorio il Presidente della Repubblica non dovesse intervenire per richiamare i magistrati al rispetto delle regole (tra cui quella della competenza territoriale). Formulato il mio quesito al centralinista anziché dirmi, come si fa di solito, "Bene, se mai la richiamiamo" ecco il dialogo che ne è seguito: Centralinista: Ed il Presidente della Repubblica perché dovrebbe intervenire? Io: Perché è il presidente del CSM Centralinista: E dunque cosa dovrebbe fare? Io: Dovrebbe richiamare i magistrati al rispetto delle norme vigenti Centralinista: E chi lo dice che non le rispettano? Lo dicono gli avvocati di Berlusconi! A quel punto resomi conto di parlare con uno che confondeva il lavoro di centralinista rai con quello di rappresentante della pubblica accusa lo richiamavo al suo dovere e questi mi rispondeva che cercava solo di farmi capire e che comunque se quella era la domanda che volevo formulare ero libero di farla. Mi avrebbe richiamato. Ovviamente NESSUNO SI E' FATTO VIVO!!! Questa è la libertà d'informazione della rai. Grazie!!!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog