Cerca

i magistrati a giudizio! sarà vero? bho!!!!

Ho casualmente ascoltato da radio radicale una registrazione del 6 marzo 2009, di un procedimento disciplinare ( della durata di 39’ 5’’) celebrato presso il C.S.M. (consiglio superiore della magistratura ) a carico del magistrato dr.Emilio Pocci, le accuse: “non scriveva le sentenze di processi celebrati” (altri magistrati con queste accuse si sono dimessi). Il Dr. Pocci è rimasto al suo posto. In difesa dell’accusato nel giudizio hanno testimoniato il Dr. Saverio Amico ex presidente del tribunale, il G.I.P. dello stesso tribunale Dr.ssa Annalisa Gianfelice ed il cancelliere Norcini Pala che hanno affermato che il dr. Pocci era sempre in tribunale compreso il sabato, per eseguire le sue incombenze di magistrato. E’ notorio e ci sono esposti che il Dr. Pocci: improvvisamente la mattina si dava malato (non è chiaro se la “malattia” fosse un mezzo per rinviare processi “antipatici” o servisse al magistrato per andare a fare i ……fatti suoi o probabilmente entrambe le cose). Una cosa è certa, in una circostanza il magistrato era arrivato in tribunale e subito dopo si era “ ammalato”, dopo circa 10 minuti che era uscito dal palazzo di giustizia era stato visto passeggiare per la città in compagnia di una donna bionda, le passeggiate del magistrato erano note nell’ambito forense, poiché la signora bionda era un’avvocatessa. Lo stesso G.I.P. dr.ssa Annalisa Gianfelice ha scheletri nell’armadio e con la sua deposizione ha fatto mal comune e mezzo gaudio. Questi sono i magistrati che amministrano normalmente la giustizia in Italia. Mi scuso con i magistrati seri e degno di rispetto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog