Cerca

Un semplice ragionamento.

Mi chiedo, e forse sbaglierò, che senso abbia mandare in pensione le persone a 70 anni, con una pensione che spesso non arriva a 1.000 euro, e pagare il reddito di cittadinanza di 1.000 euro ai giovani disoccupati. Non sarebbe più giusto far lavorare i giovani al posto dei vecchi e dare un futuro alle nuove generazioni che hanno più energia di anziani senza magari più entusiasmo? Paghiamo la pensione ai vecchi e diamo dignità ai giovani. Giulia Grosso

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog