Cerca

Usciamone o questo pantano ci ucciderà !!

Caro DIRETTORE, siamo impantanati fino al collo. La protesta vince sulla politica che ha perso credibilità, i partiti sono accusati di promettere cose che non hanno fatto prima e chi protesta promette cose molte delle quali sono inattuabili . Non c'è più la possibilità di governare ed il rischio di una "rivoluzione " per fame appare sempre più vicina e nessuno in questo momento può riuscire ad avere una vera maggioranza ed un potere capace di rimuovere questo stato di cose.Allora io penso che,pur non avendo noi un generale come accadde in Francia che impose il PRESIDENZIALISMO,dobbiamo tuttavia democraticamente promuovere e percorrere la stessa strada. Un PRESIDENZIALISMO sarà l'unica via di uscita,altre leggi elettorali più o meno corrette non risolveranno nulla.Gli Italiani sono troppo lontani moralmente dall'addivenire ad un bipolarismo pacifico che avrebbe comunque evitato il proliferare di santi e santoni e di arrivare a questa situazione di ingovernabilità.L'ITALIA è diventata come un pollaio senza il GALLO , dove le galline con i loro schiamazzi creano solo confusione.Un GRILLO non può fare il GALLO, ci vuole un PRESIDENTE ELETTO DIRETTAMENTE DAL POPOLO E CHE ABBIA I POTERI DI GOVERNARE PER 5 ANNI.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog