Cerca

Viva la Magistratura italiana!

Gent.le Direttore, vogliamo esprimere il nostro plauso alla Magistratura italiana che finalmente sta facendo pulizia in questo paese. La condanna di un anno al vecchio amico di Gheddafi dalla testa catramata e dalla faccia rifatta, è una vittoria della democrazia contro la corruzione, il degrado, la delinquenza, l'ignoranza becera e la mafia. Ha ragione l'onorevole Bondi: gli italiani sapranno reagire a questa sentenza e la maggior parte di loro, infatti, quelli che hanno memoria dei crimini commessi e dal disonore vergognoso gettato sull'Italia dal signore di Arcore, festeggeranno la sua condanna nelle piazze di tutta Italia, il 7 come il 23 marzo come il giorno della sua prossima condanna. Viva la Magistratura italiana! Massimo Pirri Emanuele Gandolfi Carla Enrichi Dorotea Filippo Giandomenico Salvi Marco Felini Francesca Vetri Luigi Salvetti Piero Delfini Giulio Veggetti Piero Sabini

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog