Cerca

Darsi una spiegazion è semplice

Egr. direttore, sono un 60enne che ne ha viste parecchie, crisi politiche, crisi economiche, svalutazioni, corruzione, inciuci e chi più ne ha ne metta. Ora la situazione è veramente drammatica perché una classe politica che si è formata nella corruzione più totale si è completamente scollata dal resto dell'Italia. Mi sembra di vedere una multinazionale che deve mantenere i dividendi per il CDA e i soci, la filosofia da adottare è molto semplice si abbassa la qualità del prodotto ( tagli indiscriminati alla spesa pubblica) e riduzione della forza lavoro ( riforma delle pensioni, contratti atipici, riduzione degli stipendi). Si mantengono i benefit per i dirigenti (auto blu, portaborse, indennizzi, stipendi e benefit vari, rimborsi elettorali). Non possiamo più sopportare tutto questo, faccio un piccolo esempio: un eletto M5S in Sicilia rinuncia a € 600.000 in una legislatura, provi a moltiplicare questa cifra per 1000 eletti in parlamento aggiunga regioni-provincie-comuni e CDA banche, fondazioni, aziende al cui interno agisce anche lo stato e mi dica se questi soldi non possono essere usati per aiutare noi ad arrivare a fine mese, oggi tagliamo quelle che vengono chiamate spese secondarie o primarie, ma sono le bollette che aumentano le tasse che aumentano che ci stanno uccidendo. Oltre tutto la nostra classe politica credo che commetta l'errore di cedere che il M5S farà la fine dei radicali che dopo il boom sui referendum sul divorzio e aborto fece il botto elettorale ma poi piano piano si consumò e mori improvvisamente riportando tutto nell'alveo naturale dei partiti che pensavano solo a loro e amici. Attenzione il M5S ha un sistema di comunicazione diverso e alternativo ai tradizionali sistemi è autonomo e per questo motivo continuerà a crescere, o i partiti capiscono questo o saranno loro a morire. Mi piacerebbe leggere una sua opinione in merito. Grazie

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog