Cerca

la fine di un sogno liberale

Due brevi annotazioni, le prime da quando sono stati resi noti i risultati delle elezioni. A parte il comportamento patetico di Bersani, a mio avviso Grillo fa tanto il gradasso ma in realtà non sa che pesci pigliare. Per quanto riguarda Berlusconi, il continuo attacco giudiziario "rosso" è sempre più vicino all'obiettivo di estromettere definitivamente il Cavaliere dalla politica, spianando la via ad una sorta di dittatura delle sinistre, e non solo. Qualsiasi "piano" del PdL di arrivare a nuove elezioni in una posizione di vantaggio rispetto a quella attuale è velleitario. Non sarà Berlusconi, strangolato dalle Procure, a guidare una coalizione di destra, che peraltro, in assenza della figura del Cavaliere, non sarà più tale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog