Cerca

La Magistratura di Milano ha ragione

Egr. Direttore, leggo la mail di Massimo Pirri, che evidentemente è di sinistra, e purtroppo io, che sono di destra, devo dargli ragione: questa situazione di oscena corruzione ha un colpevole principale, contro cui è probabile esistano prove inconfutabili e quindi, se la legge è uguale per tutti, questo colpevole deve pagare. Spero che dalla fine ingloriosa e squallida del berlusconismo, sepolto dalla sua stessa miserevole corruzione e degrado, nasca una nuova destra che si liberi dalle eredità purulente dell'unto del Signore e dei suoi servi. In tutto questo schifo, va esaltato e difeso il ruolo della Magistratura italiana, delle Procure di Milano e Napoli e, in particolare, di una grande donna come Ilda Boccassini. Cordiali saluti Emanuele Scelsi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog