Cerca

IL PD ORA HA DAVVERO PAURA E NON SOLO DEL GIAGUARO

Dopo aver “rinnegato” Renzi e le sue ideologie poco vicine alla sinistra, il sig. Bersani si è buttato in una campagna elettorale contraddistinta dallo slogan “Smacchiamo il giaguaro”, probabilmente credendo che questo gli sarebbe bastato per vincere. Il risultato elettorale ha smentito ogni previsione della sinistra la quale ora deve fare i conti con una dura realtà. Il Giaguaro è più forte di prima e la magistratura politicizzata potrà ferirlo ma certamente non ucciderlo, Monti è affondato, Grillo è salito a bordo della macchina parlamentare e Renzi dalla sua Firenze gongola felice aspettando che arrivi il suo momento. Il povero Bersani si sente solo ed ha tanta paura di perdere la sedia, così, anziché trovare un accordo con il PDL tenta il corteggiamento di Grillo, il quale gli risponde “No grazie, ho già organizzato il tuo funerale”. Mi pare che il PD, sordo del malessere degli italiani, stia tentando in tutti i modi di evitare il ritorno alle urne perché consapevole che, con Berlusconi e Renzi, non potrà evitare il suo triste destino, sparire dalla scena politica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog