Cerca

Un cocktail disgustoso

Carissimo Direttore, credo che nella storia della nostra nazione, che ha pur conosciuto una DC di supercorrotti che rubava ed ogni tanto elargiva a piè mani fino a provocare un baratro nei conti dal quale non ne usciremo più, partiti a iosa che si spartivano la torta, ladrocinio, Brigate Rosse, tangentopoli e via dicendo, non si è mai visto il caos e la vergogna che stiamo vivendo in questi ultimi tredici mesi. Un governo di tecnici che, supportato dal Colle, ci ha massacrati e continua a farlo arrivando al punto di far pagare il ritiro del CUD ai pensionati, regioni allo sbando, amministratori magna-magna, scandali, tangenti, mazzette, imprese che chiudono ogni secondo, e dalle elezioni è uscito il meglio del peggio che potessimo augurarci: Bersani. Il fallito per antonomasia, l'uomo che durante gli interventi di Berlusconi premier rideva insieme al compagno di merende Franceschini; Grillo, un fomentatore fuori di testa; magistrati che si mettono in aspettativa e una volta che perdono tornano a fare ciò che non sanno fare, oltretutto adesso litigano anche fra di loro; la magistratura che continua a massacrare solo Berlusconi ridicolizzandosi come spesso accade al signor Woodcock e riuscendo persino a negare (SIC!) le cure a bambini malati; un governo che si farà solo se il fomentatore vorrà; il ritorno molto probabile alle elezioni; il Colle che elucubra e nulla fa per tutelare chi viene perseguitato; grandi società coinvolte in scandali; posti di lavoro che si perdono; la povertà che aumenta........ed in tutto questo che succede? Niente! Perchè a nessuno frega di nessuno ed i privilegi ed i lauti compensi restano ma ancor più resta il totale disinteresse di questa accozzaglia di deficienti di dare un senso a questa nazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog