Cerca

Risultati elezioni

La mia del 16/3 ,stesso argomento,conteneva un refuso,di cui mi scuso,causato dall'elevata massa di numeri considerati;in particolare in Emilia Romagna ed in Toscana il divario di voti tra sinistra e destra e' pari al 16 per cento ca( non dello 0,15 /0,16 come da me precedentemente indicato)valore notevolmente maggiore di quello registrato nelle altre regioni (ca 6 per cento mediamente );evidentemente oltre alle considerazioni di carattere ideologiche paga anche la capillare organizzazione politica ed economica-finanziaria che crea un "voto di scambio"necessitato dal rapporto di lavoro ;per ridurre la dipendenza del governo nazionale dal risultato di poche regioni bisogna ,a mio avviso,dare un peso a ciascuna regione come per il senato ed assicurare la governabilità' con premio di maggioranza.in tal modo il governo non dipenderà da situazioni non "mediane" del paese

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog