Cerca

Chi paga la dimenticanza del giudice?

Ho ascoltato la notizia della rimessa in libertà di un signore indagato oer una serie di reati di non poco conto perché pare il giudice non aveva in tempo disposto determinati adempimenti procedurali. La cosa non mi ha meravigliati più di tanto perché la cronaca non è carente di notizie che vanno in tele direzione. Mi sono chiesto chi pagherà i maggiori oneri per il ripristino della procedura e mi sono ricordato di quando un Giudice mi destinò un decreto penale per avere io nel mio lavoro inoltrato con soli due o tre giorni di ritardo l’elenco dei protesti cambiari. Allora a me costò cinque o seicento mila lire tra impugnazione e sanzione. Alla faccia della eguaglianza dei cittadini di fronte alla legge. Francesco Amoroso, uomo qaulunque

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog