Cerca

ABUSI DELLA MAGISTRATURA

Salve Direttore, la mia storia e' incredibile ma assolutamente vera, supportatata tra l' altro da documentazione copiosa, cartacea e audio. Tra il 2008 ed il 2009, per oltre un anno sono stato utilizzato dalla Procura della Repubblica di Taranto per tramite la Polizia Giudiziaria( polizia di stato) come agente sottocopertura presso una organizzazione internazionale dedita al riciclaggio di valuta statunitense, tutto questo in modo assolutamente abusivo e senza un verbale di nomina, alla fine sono stato messo da parte, ma soprattutto nessuno mi ha corrisposto alcun compenso. Per loro sfortuna ho documentato tutto questo ed oggi sono quasi 2 anni che lotto attraverso il mio avvocato seguendo le vie istituzionali per far valere i miei diritti. Tutto questo e' avvenuto perché avvicinato strumentalmente da un loro informatore che di fatto svolgeva la funzione di poliziotto privato al servizio della Procura. Dimostro quello che dico con carte e altro, ma soprattutto grazie alla caparbietà del mio avvocato siamo riusciti a tirare fuori attraverso gli accessi agli atti gravi contraddizioni ed incongruenze della Magistratura. Nel maggio dello scorso anno ho anche subito una intrusione nella mia abitazione ch e non si è' conclusa con nessun furto ma sono stati esplosi diversi colpi di pistola a seguito di un tentato omicidio ai danni dei poliziotti accorsi , il tutto nel silenzio generale. Chiedo giustizia, ma soprattutto sono in grado di mostrare i gravi abusi della Procura di Taranto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog