Cerca

Belpietro fa il suo lavoro e pubblica quello che vuole:è lui il Direttore.

A Luigi Roberto che dice di essere indigesto a Belpietro, vorrei dire che il Direttore di un giornale pubblica quelo che vuole e si sa che Libero non è di sinistra e si sa chi sono gli editori etc..etc... io non sono di sinistra e , a questo punto neanche di destra, ma se scrivo cose contro la sinistra di certo la repubblica non me le pubblicherà..è naturale. I lettori vogliono che si parli di quello per cui comprano Libero o La Repubblica.Qual è il problema? D'altronde i giornali vanno venduti altrimenti la baracca chiude:non credo che nessun editore sia un benefattore o che lo faccia per hobby e quindi per una semplice legge del marketing ognuno si rivolge ad un certo target di lettori che magari vogliono vedere scritte certe cose. Certo è che se Libero domani mi scrive che Bersani sta agendo bene ,gli scrivo a Belpietro se è andato fuori di testa o se ha perso il cervello.Di sicuro non la pubblicherà o forse si.Viva la libertà ..non si può stare tutti in fila. E comunque Sallusti intanto l'hanno sospeso così se vince BERSANI è UNO IN MENO A SCRIVERE CONTRO L'ARMATA ROSSA.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog