Cerca

Marò

Spett.Redazione, sono solo una voce nel coro, ma sento la necessità di farmi sentire. Se una cosa aveva fatto di buono il Governo Monti, era stata la decisione di trattenere in Italia i due Marò; ora, con questo voltafaccia, ci ha messo alla gogna davanti a tutto il mondo. Una Nazione che non sa proteggere e difendere i suoi figli, non è degna di rispetto e noi abbiamo dimostrato, purtroppo, che non conosciamo la parola "dignità". Li abbiamo mandati in India con la "garanzia" che non saranno condannati a morte; ammesso e non concesso che sia una garanzia valida a tutti gli effetti, potrebbero essere condannati all'ergastolo, o, comunque a una lunga pena detentiva. Abbiamo dimenticato che sono due militari e che il loro dovere era fare esattamente quello che hanno fatto? Altrimenti perché sarebbero stati incaricati di difendere le navi dall'assalto di pirati che partono dai porti indiani? Certo che deve essere causa di profona amarezza per i nostri Marò (sono figli, fratelli, amici di noi tutti italiani) essere stati abbandonati al loro destino dalla Patria alla quale avevano dedicato la loro vita! Ma è un'amarezza profonda per tutti gli Italiani che amano la loro Patria. Dico una cosa terribile per una persona come me che si commuove quando sente il nostro inno: non so se potrò più provare questo sentimento. Mi pesa molto confessare che in questo momento mi vergogno, ed è una dichiarazione molto grave, di essere italiana. Quello che mi tormenta è anche la possibilità che siano stati sacrificati sull'altare dei rapporti economici fra l'Italia e l'India. Nel mio piccolo non comprerò più niente che sia stato fabbricvato laggiù, né metterò mai più piede in un ristorante indiano. Quello che mi consola è che la stessa cosa hanno deciso tutti i miei amici e conoscenti. Mi auguro che i rapporti diplomatici lavorino in modo tale da poterceli riprendere al più presto. Mi scusi lo sfogo, ma ne avevo proprio bisogno. Grazie P.S. Leggo ora che l'India si rimangia la parola sulla condanna a morte; e noi cosa facciamo? Laciamo che vengano ammazzati?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog