Cerca

E L'IITALIA......ANCOR SI CHINA

Per circa un anno e mezzo siamo stati vittime di un governo di professori,impostoci “dall'alto”,che si è contraddistinto soprattutto per aver fatto sfoggio della propria erudizione . Questo almeno è apparso a tutti noi italiani. Rieccheggiano ancora le parole del Ministro Fornero che,volendo dare lezioni di vita,ha invitato noi giovani a non essere “choosy”nella scelta del lavoro,come pure quelle del vice Ministro del lavoro Martone che ha definito “sfigati”a prescindere chi si laurea a ventotto anni. Per non parlare delle singole riforme,attraverso le quali i Ministri hanno potuto mettere in pratica tutte le loro conoscenze,portando però sull'orlo del baratro milioni di italiani. Nonostante il dietrofront di Monti e del Ministro Terzi sulla questione marò non abbia suscitato più nessun tipo di stupore perchè ulteriore dimostrazione di un governo fallimentare e ormai recidivo,sorge spontanea una domanda : è mai possibile che i professorini il cui mondo sembra essere composto prevalentemente da numeri,abbiano trascurato proprio quei “Numeri”che la storia ci ha tramandato e che hanno reso l'Italia meritevole dell'appellativo “bel paese” ? La risposta appare più che scontata dopo aver visto per un anno intero il nostro Paese chinarsi difronte ad ogni pretesa proveniente da ogni parte del mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog