Cerca

Il Colle val bene un prelievo forzoso

Forse qualcuno potrebbe ricordare ai Ciprioti - mal comune è mezzo gaudio - che nel 1992 il Governo Amato decise con provvedimento d'urgenza e quindi senza la preventiva approvazione del Parlamento di effettuare un prelievo forzoso sui depositi bancari. Di tale sciagurata iniquità - che non fu neppure limitata a depositi più consistenti - si serba ancora pubblica memoria, ma, nel frattempo, il suo autore ha potuto beneficiare di molteplici incarichi pubblici ed il suo nome viene menzionato tra i possibili candidati alla carica di Presidente della Repubblica. Il che induce a dubitare che si nutra un adeguato rispetto nei confronti di questo supremo incarico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog