Cerca

Questi gli scenari!!!!! O la sceneggiata?

Il Quirinale è già stato promesso a D'Alema, perciò Bersani non ne vuole parlare e dice che è un discorso da affrontare dopo la fiducia al "suo" governo. Agitando la fatidica frase "il momento è drammatico, siamo sull'orlo del baratro" confida in una fiducia al "suo" governo da parte dei rifondaioli comunisti infiltrati nel M5S e del falsone in loden. E' da 1 mese che ripete il mantra "poi ognuno si dovrà assumere le proprie responsabilità": ieri lo ha ripetuto 10 volte in mezzora. Se non avrà la fiducia, l'unica strada percorribile non è quella delle elezioni ma il Presidente Napolitano Premier ad interim (un'altra novità dopo le dimissioni del Papa) e tutte le forze politiche dovranno appoggiare per forza il suo Governo. Pertanto, se davvero la crisi è così tremenda al di fuori dei Palazzi del Potere dove, invece, si continua a sperperare come sempre, si metta fine a queste finte consultazioni ed intervenga direttamente Napolitano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog